martedì 29 ottobre 2013

Recensione: Obsidian, di Jennifer L. Armentrout

Jennifer L. Armentrout
Obsidian
 
Pagine 336 - 12,00 €
Giunti (collana Giunti Y)
Trama: Katy, una book blogger diciassettenne, si è appena trasferita in un paesino soporifero del West Virginia, rassegnandosi a una noiosa vita di provincia. Noiosa finché non incrocia gli occhi verdissimi e il fisico da urlo del suo giovane vicino di casa: Daemon Black è la quintessenza della perfezione. Poi quell’incredibile visione apre bocca: arrogante, insopportabile, testardo e antipatico. Fra i due è odio a prima vista. Ma un giorno Daemon salva Katy da un’inspiegabile aggressione, bloccando il tempo con... un flusso sprigionato dalle sue mani. Sì, il ragazzo della porta accanto è un alieno. Un alieno bellissimo invischiato in una faida galattica, e ora anche Katy, senza volerlo, c’è dentro fino al collo. L’unico modo per sopravvivere è stare incollata a Daemon. Sempre che lei non lo uccida prima...


Il Mio Giudizio:


 




La Mia Recensione:

Nonostante io abbia letto questo romanzo parecchie settimane fa, devo ammettere che è ancora ben impresso nella mia mente. Ovviamente non può che essere un buon segno: Obsidian ha decisamente catturato la mia attenzione e il mio interesse!

Jennifer L. Armentrout ci narra la storia di Katy, una bookblogger diciassettenne che - in seguito alla morte del padre - si trasferisce con la madre in una piccola cittadina del West Virginia. Qui conoscerà Daemon e Dee Black, due vicini di casa decisamente fuori dal comune e totalmente diversi l'uno dall'altra, seppur gemelli. Dee inzia però a notare che intorno a loro accadono cose strane e particolari, e che tutti in città li guardano con diffidenza. La ragazza comincia così ad indagare, fino a quando il segreto dei due gemelli non le sarà rivelato...

Daemon è un personaggio un po' stereotipato: bello, misterioso e taciturno, per il quale ogni ragazza perderebbe la testa. Persino la tranquilla e solitaria Katy. Io comunque, che ho un debole per i classici "belli e dannati", non ho potuto fare a meno di adorare Daemon e il suo rapporto con Katy. Non si tratta di una delle solite storie d'amore tormentate e struggenti lette e rilette in tanti romanzi... fra loro nascerà qualcosa di fresco, qualcosa pieno di umorismo e di genuinità. 
Dee invece è prorompente, estroversa, energica, solare. Instaura da subito un rapporto molto particolare con Katy: anche se la conosce appena, sente di potersi fidare e si affeziona subito a lei. Dee è stata, per quanto mi riguarda, uno degli elementi migliori di Obsidian!
Katy è sicuramente la protagonista più amata dalle bookblogger, dato che anche lei appartiene a questa categoria! Ho letteralmente adorato i pezzi in cui Kat parla del suo blog e dei libri, è qualcosa che mi ha avvicinata a lei e che mi ha aiutato a sentirmi parte della storia.


"Di ritorno a casa, però, trovai davanti alla porta una pila di pacchetti e i brutti pensieri svanirono. Ne afferrai uno con un gridolino di gioia. Erano libri… libri freschi di stampa che avevo ordinato settimane prima.
Corsi di sopra e accesi il computer per dare un’occhiata alla recensione che avevo pubblicato la sera prima. Nessun commento… La vita era una merda. Ma avevo ben cinque nuovi utenti! La vita non era più una merda."

La Armentrout ha creato una storia che, nonostante possa sembrare qualcosa di "già letto", sa prendere le distanze dai più noti libri urban fantasy per young adults grazie a consistenti dosi di ironia. Più di una volta infatti, mi sono ritrovata a ridere per le battute dei personaggi e per le situazioni che si venivano a creare fra loro. L'autrice sa prendersi in giro, gioca con i suoi personaggi e non li prende troppo sul serio: il risultato è un romanzo leggero, fresco e divertente. 
Obsidian è il primo romanzo di una serie, infatti è molto introduttivo. Non mi ha coinvolta come mi sarei aspettata, non mi ha convinta fino in fondo. 
Le premesse sono buone, aspetto impaziente l'uscita di Shadows (in tutte le librerie dal 6 Novembre 2013), per saperne di più sulla famiglia Black.

1 commento:

  1. io ho adorato questo libro alla follia e ci ho anche scritto una recensione ! ti va di passare sul mio blog? www.thebooksfeeling.blogspot.it :D

    RispondiElimina